La storia

La Futsal Barletta nasce ufficialmente nel 2008 per volontà di un gruppo di amici, composto da Leonardo Ferrazzano, Gennaro Bracco e dal compianto Matteo Vitobello...

In particolare Leonardo e Gennaro,amici da sempre, condividevano un'immensa passione per lo sport, circostanza che li spingeva ad organizzare e a partecipare a numerosi tornei cittadini e provinciali, caratterizzati da soddisfazioni e vittorie..

Cosi nel 2007 nacque in loro la volontà di volersi confrontare in panorami ancor più competitivi. Decisero, dunque, di creare una società forte ed ambiziosa, con l'intento di farla diventare uno dei punti di riferimento per lo sport della Città della Disfida.

L'entusiasmo del duo Ferrazzano-Bracco è travolgente, tanto da catturare l'attenzione di  un altro grandissimo personaggio dell'imprenditoria barlettana, Matteo Vitobello (poco dopo venuto meno prematuramente a causa della leucemia), che seguirà da vicino le sorti del sodalizio biancorosso sino agli ultimi istanti della sua vita. 

Siamo solo nelle fasi embrionali di un progetto che, tuttavia, ben presto si dimostrerà ambizioso e vincente.

Nel 2008 viene formalizzata l'iscrizione al Campionato Regionale di Serie C2 e da quel momento inizia una scalata inarrestabile, che porterà la nuova società, in brevissimo tempo, a conquistare la prima storica partecipazione nel Campionato Nazionale di Serie B, culminata sorprendentemente con l'accesso (mai successo prima nella storia del calcio a 5 barlettano) ai playoff per la promozione in Serie A2. 

Purtroppo il sogno si spezzerà nella semifinale nazionale, con la sconfitta subita sul campo dell'Atlante Grosseto, ma nell'ambiente biancorosso di diffonde la consapevolazza di essere diventati una delle più belle realtà dello sport cittadino e nazionale.

Negli anni successivi la Futsal Barletta continua ad allestire compagini di primissimo piano, aprendo anche le porte a calcettisti provenienti dal Sudamerica (la patria del calcio a 5),  con l'intento di continuare a contribuire ulteriormente alla crescita dell'intero movimento nella Città della Disfida, e i risultati premiano tale politica.

Dopo il sesto posto conquistato nella stagione 2013-2014, l'anno successivo arriva la definitiva consacrazione con la nuova conquista dei playoff nazionali, conclusi anche questa volta  con l'eliminazione nella semifinale nazionale (per differenza reti).

La stagione 2015-2016 per la Futsal Barletta è forse la stagione più complicata della sua storia, con varie problematiche che inevitabilmente si ripercuotono sul campo, tanto che al termine del girone di andata la squadra è addirittura terz'ultima in graduatoria.

Ma qui esce fuori tutto l'orgoglio e la forza della famiglia Futsal, che fa quadrato e sfodera un girone di ritorno a dir poco sbalorditivo, che permette alla squadra barlettana di scalare numerose posizioni, prima di concludere il proprio campionato al quinto posto, una posizione che tuttavia non garantisce più, a differenza degli anni precedenti, l'accesso agli spareggi promozione per una modifica del regolamento federale.

La stagione successiva si caratterizza invece per la definizione di un nuovo assetto societario, nel quale la veste di presidente viene assegnata all'imprenditore Ruggiero Pedico, un uomo di sport da anni vicino alle sorti della compagine biancorossa. Importanti novità interessano anche il roster, che verrà fortemente rinnovato rispetto agli anni.

Le scelte fatte daranno subito i loro frutti, con il sodalizio barlettano che a fine anno non solo conquista nuovamente i playoff, ma si rende anche protagonista di un grandioso cammino in Coppa Italia.

In questa prestigiosa competizione, infatti, i ragazzi guidati da Leo Ferrazzano arriveranno a giocarsi la finale nazionale contro i padroni di casa del Maritime Augusta, abile tuttavia a sfruttare il fattore campo per portarsi a casa il trofeo.

Nella stagione 2017-18, a causa di alcune vicissitudini societarie, si verifica la mancata iscrizione del club in Serie B ed il deposito della domanda di partecipazione al Campionato Nazionale di Serie C1 Puglia, categoria nel quale i biancorossi non riusciranno ad emergere, disputando un campionato anonimo e deludente.

Siamo ora alle porte di una nuova annata caratterizzata dalla nascita di una preziosa collaborazione con la società Asd Futsal Salapia e dalla nomina di Ruggiero Lombardi in veste di vice-presidente.

L'obiettivo annunciato è quella di disputare un grande campionato per riportare il Futsal Barletta nelle categorie che gli  competono 

IL GRANDE SOGNO DEL FUTSAL BARLETTA CONTINUA ...

Futsal Barletta

    A.S.D. Futsal Barletta

  • Via Del Lavoro, 11 - 76121 Barletta (BT)
  • Tel. 0883 76.83.57 - Fax.0883 34.59.48 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Follow us on

Powered by olidomama.com